10 attrazioni da non perdere a Treviri e Easy Day Trips

Treviri, la città più antica della Germania, può risalire a circa 16.000 anni fa. Nascosto in una conca nella bellissima Valle della Mosella, è stato per secoli un importante luogo di commercio e commercio. Testimonianza di questo fatto sono i numerosi e impressionanti resti romani trovati qui, in particolare la spettacolare Porta Nigra, una porta fortificata nella cinta muraria romana risalente al 2 ° secolo.

Il comune ha designato gran parte del suo centro storico come "Centro dell'antichità", mentre l'intero catalogo di rari monumenti romani a Treviri, insieme alla cattedrale (Trierer Dom) e alla Chiesa di Nostra Signora, è stato riconosciuto patrimonio mondiale dell'UNESCO stato dal 1986.

Una delle città più occidentali della Germania - vicino al confine con il Lussemburgo - Treviri è anche un'ottima posizione dalla quale esplorare il resto dell'area della Mosella. Una delle cose migliori da fare per i turisti che visitano questa straordinaria città storica è quella di unirsi a una delle tante navi da escursione che offrono escursioni lungo il fiume fino alla regione del Saarland. Scopri altre cose da vedere e da fare con la nostra lista delle principali attrazioni di Treviri.

1. Porta Nigra

A dominare l'ingresso nord della città vecchia di Treviri si trova la massiccia Porta Nigra (tradotta dal latino originale come "Porta Nera"), una porta fortificata nelle mura romane. Ora "Patrimonio mondiale dell'UNESCO" e la più grande struttura del genere in Europa settentrionale, "Porta", come viene comunemente chiamata dalla gente del posto, è stata costruita alla fine del 2 ° secolo e successivamente è stata trasformata in una chiesa, per poi essere riconvertita alla sua apparizione romana da parte di Napoleone. Oggi, le sue pietre secolari e annerite da secoli sono assolutamente da vedere. Se possibile, pianifica di vedere la struttura come parte di una visita guidata informativa di un'ora (di solito guidata da un centurione in costume). I tour si esauriscono rapidamente, quindi prova a prenotare in anticipo online.

Un altro importante punto di riferimento lasciato dai romani, il ponte romano (Römerbrücke) dovrebbe anche essere esplorato. È il più antico ponte ancora in piedi in Germania. I nove pilastri che sostengono la struttura furono costruiti dai Romani più di 1.800 anni fa, mentre la parte superiore fu ricostruita nel 12 ° e 18 ° secolo.

Uno dei modi migliori per esplorare le attrazioni della città è il tour panoramico di Trier, un comodo pass che consente agli utenti di vedere il meglio delle attrazioni turistiche della città al proprio ritmo.

Indirizzo: Liebfrauenplatz 5, 55116 Mainz

Alloggio: Dove alloggiare a Treviri

2. Cattedrale di Treviri

L'enorme cattedrale alta di San Pietro, più comunemente chiamata semplicemente la cattedrale di Treviri (Trierer Dom), può tracciare le sue fondamenta fino al IV secolo, rendendola una delle chiese più antiche della Germania. Gran parte di ciò che è stato visto oggi è stato costruito nell'XI e nel XII secolo e completamente restaurato nel 1974.

I punti salienti includono i suoi magnifici monumenti dal 16 ° al 18 ° secolo, una veste indossata presumibilmente da Gesù (la "Sacra tunica") e il teschio della madre dell'imperatore Costantino, Sant'Elena. Sono disponibili una varietà di opzioni di tour affascinanti, inclusa una che ti porta nelle viscere della cattedrale per intravedere una struttura ecclesiastica ancora più antica. Tempo per la tua visita, e potresti anche essere ricompensato con la possibilità di ascoltare l'organo della cattedrale in azione.

Assicurati di includere il Tesoro della cattedrale di Treviri (Schatzkammer) nel tuo itinerario, situato sul lato sud del coro della cattedrale. I punti salienti includono l'Altare di Sant'Andrea portatile del X secolo o il Santuario di Egbert, uno dei grandi capolavori dell'arte ottoniana; il "Santo Chiodo", che si dice sia stato uno di quelli usati durante la crocifissione di Cristo; e la tazza di ametista del 3 ° secolo di Sant'Elena.

Un'attrazione correlata, Museum am Dom Trier, vale la pena di verificare per la sua vasta collezione di artefatti religiosi e arte. Di interesse anche la vicina Chiesa di Nostra Signora (Liebfrauenkirche) risalente al 1270, insieme alla Chiesa di San Paolino, costruita nel 1754 con notevoli dipinti sul soffitto di Thomas.

Indirizzo: Liebfrauenstrasse 12, 54290 Treviri

Sito ufficiale: www.en.dominformation.de

3. Aula Palatina

L'Aula Palatina, conosciuta anche come la basilica di Costantino (Konstantin-Basilika), è una basilica romana costruita ai tempi dell'imperatore Costantino, che risiedeva a Treviri dal 306 al 312 d.C. Un rivale per la cattedrale per il dominio della città attraente skyline, questa straordinaria struttura è stata completamente restaurata e ora serve come chiesa protestante del Redentore. È anche il luogo in cui si trova la più antica sala del mondo, la Sala del trono di Costantino, lunga 67 metri, larga 27 e alta 33 metri. Per un'esperienza davvero memorabile, prova a visitare durante uno dei suoi frequenti concerti.

Interessante è anche l'adiacente palazzo elettorale (Kurfürstliches Palais). Costruito nel 17 ° secolo e ora utilizzato dagli uffici del governo locale, il cortile, le scale e la sala barocca sono aperti al pubblico durante l'orario di lavoro.

Indirizzo: Konstantinplatz 10, D-54290 Treviri

4. Casa Karl Marx

Il luogo di nascita di Karl Marx (Karl-Marx-Haus) - nato a Trier nel 1818 - è un museo che illustra la storia del comunismo e la vita e gli scritti del famoso tedesco dal 1947. I punti salienti includono mostre che illustrano l'ascesa del comunismo e impatto sociale nell'ex Unione Sovietica, nell'Europa orientale e in Asia (il museo è particolarmente popolare tra i turisti cinesi).

Gli artefatti di interesse includono lettere originali

Indirizzo: Brückenstraße 10, D-54290 Treviri

Sito ufficiale: www.fes.de/en/karl-marx-haus-museum-in-trier/

5. Piazza del mercato di Treviri (Hauptmarkt)

A pochi passi da Porta Nigra - e un luogo ideale per interrompere le visite turistiche con una sosta in un caffè o un ristorante - è la bella e antica piazza del mercato di Trier, o Hauptmarkt. Oltre ai suoi numerosi edifici in legno e muratura, è possibile trovare numerose belle attrazioni storiche medievali, tra cui la Steipe del XV secolo, sede della casa per banchetti della città. I momenti salienti includono la chiesa di St. Gangolf del tardo gotico e la spettacolare fontana del mercato (Marktbrunnen), costruita nel 1595 e raffigurante San Pietro circondata dalle quattro virtù di Giustizia, Forza, Temperanza e Saggezza ... insieme a un numero di mostri derisori.

Altri importanti punti di interesse situati nel (o vicino) Hauptmarkt comprendono il Frankenturm, un'impressionante fortezza residenziale dell'XI secolo costruita per ospitare i dignitari della città; l'affascinante Casa dei Tre Re del XIII secolo (Dreikonigenhaus); e il Judenpforte, la porta che un tempo conduceva nel quartiere ebraico della città, la Judengasse.

Interessante è anche l'affascinante Toy Museum (Spielzeugmuseum), che ospita oltre 5.000 giocattoli antichi, tra cui case delle bambole, modellini di treni e un orso ballerino francese di 130 anni. Piazza del mercato è anche il luogo in cui troverai mercati regolari che vendono merci e prodotti, così come i famosi mercati di Pasqua e di Natale della città.

6. Museo della Renania

Considerato il più importante museo archeologico della Germania, il Museo della Renania (Rheinisches Landesmuseum Trier) fu fondato nel 1877 per documentare circa 200.000 anni della storia della regione, dalla preistoria fino all'inizio del XIX secolo. Tra la sua collezione di oltre 4.500 reperti archeologici - molti dei quali scavati dallo staff del museo - sono un gran numero di mosaici romani, antiche sepolture in pietra e il più grande tesoro di monete d'oro romane mai scoperte.

Uno dei momenti salienti di una visita è la visione di uno spettacolo multimediale doppio doppio quotidiano che descrive la storia di mostre e manufatti selezionati, inserendoli nel contesto del periodo. Vale anche la pena dedicare del tempo ad esplorare l'enorme modello in scala dell'era romana di Treviri. Sono disponibili tour audio e guidati in lingua inglese e il negozio in loco vende una varietà di ottimi libri relativi alla storia della città.

Indirizzo: Weimarer Allee 1, 54290 Treviri

Sito ufficiale: www.landesmuseum-trier.de/en/home.html

7. Bagni imperiali di Treviri

Palazzo elettorale a sud di Treviri sono le rovine delle Terme Imperiali romane o Kaiserthermen. Risalenti al 4 ° secolo, le terme erano all'epoca una delle strutture più grandi di questo genere in Europa e in seguito furono trasformate in un castello fortificato in epoca medievale. Nonostante questo, molte delle terme romane originali - le più grandi d'Europa di questo periodo - sono ancora visibili. I punti salienti di una visita includono l'esplorazione del vasto complesso di camere sotterranee e passaggi, nonché una visita al vasto bagno di acqua calda, una volta riscaldato da sei enormi caldaie e in grado di contenere oltre 600 bagnanti. Sono disponibili divertenti visite guidate guidate da personale in costume.

Interessanti anche i bagni del Forum (Viehmarktthermen), risalenti al 100 d.C., con due vasche di acqua calda, un bagno di acqua fredda perfettamente conservato e un museo. Un altro sito romano da visitare è l' anfiteatro appena fuori le mura della città vecchia e costruito intorno al 100 d. C. con 25.000 posti a sedere.

Indirizzo: Weber Bachstr 41, 54290 Treviri

8. Il giardino del palazzo

Nel parco del palazzo elettorale (Kurfürstliches Palais), l'incantevole giardino barocco del palazzo (Palastgarten) è incorniciato dal palazzo e dalla massiccia basilica su un lato. I punti salienti includono una serie di attraenti stagni e fontane e aiuole pulite circondate da siepi di faggio di varie altezze. Un giardino in miniatura è aperto anche al pubblico.

A pochi passi si trovano le Terme Imperiali, così come una caffetteria nel vicino Museo Archeologico, che offre splendide viste su questo grande spazio verde. Altri spazi pubblici che meritano una visita sono Nell's Park, nella periferia settentrionale della città, e l' Argine della Mosella adiacente al fiume, sede di piacevoli camminamenti, moli per le escursioni e un'enclave di vecchie case di pescatori, molti dei quali ora ristoranti, gallerie e negozi

9. City Museum Simeonstift Trier

City Museum Simeonstift Trier

Chi desidera saperne di più sulla ricca storia culturale di Treviri farebbe bene a visitare il Museo civico Simeonstift (Stadtmuseum Simeonstift Trier). L'edificio stesso - l'ex monastero di San Simeone, situato comodamente accanto a Porta Nigra - è interessante per i suoi due chiostri ben conservati e risale al 11 ° secolo. Fondato nel 1905, il museo ospita numerose mostre interessanti di reperti risalenti all'epoca romana fino ai giorni nostri.

I punti salienti includono opere d'arte rare, come sculture e dipinti, artigianato locale e tessuti, oltre a un'impressionante collezione di mobili antichi. Sono disponibili audioguide in lingua inglese, inclusa una versione orientata ai bambini. Sono disponibili anche visite guidate private in inglese per gruppi (assicuratevi di contattare il museo in anticipo per le prenotazioni).

Merita una visita anche il rinnovato Ministero del Tesoro della Biblioteca di ricerca di Treviri . Tra la vasta collezione della biblioteca di manoscritti antichi e rari - considerata una delle collezioni di maggior valore in Europa - è la Bibbia di Gutenberg; la prima enciclopedia stampata al mondo; e un raro almanacco risalente alla fine del XV secolo. Notevoli sono anche i testi medievali, i volumi rari di artisti come Karl Marx e Goethe e una collezione di squisiti globi barocchi.

Indirizzo: Einbahnstraße 60, 54290 Treviri

Sito ufficiale: www.museum-trier.de/icc/stadtmuseum_en/

10. Abbazia di San Mattia

Abbazia di San Mattia

Costruita nel 1127 e sede della prima chiesa della Germania, l'Abbazia di San Mattia è un'altra attrazione turistica da non perdere a Treviri. Famosa come presunta dimora dei resti dell'apostolo Mattia, l'abbazia è stata per secoli meta di pellegrinaggio per le sue numerose reliquie cristiane custodite nella Cappella Croce (Kreuzkapelle), dal nome del pezzo di croce, la Staurotheke, per che Cristo è stato inchiodato, che ora fa parte di un'elaborata opera d'arte. Vale la pena fare il tour guidato della cappella per vederlo.

È una chiesa particolarmente attraente grazie ai numerosi ornamenti barocchi aggiunti nella metà del XVII secolo, oltre a tocchi più tardi in stile italiano e francese aggiunti all'inizio del 1700. I punti forti interni includono la navata e le navate decorative e la vecchia cripta.

Se vi capita di viaggiare in auto in tutta la regione, in particolare lungo il fiume Mosella, noterete anche le storiche "Fattorie di Matthias" (Mattheiser Hof), un tempo risorse importanti per l'abbazia in termini di entrate e produzione. È infatti possibile visitare una di queste fattorie nel Konz-Karthaus, il Roscheider Hof, un affascinante museo all'aperto, che offre uno sguardo unico sul funzionamento di queste fattorie tradizionali.

Indirizzo: Matthiasstrasse 85, 54290 Treviri

Dove alloggiare a Treviri per visitare la città

  • Hotel di lusso : Situato a pochi minuti a piedi dalla principale attrazione turistica di Treviri, Porta Nigra, il lussuoso Park Plaza Trier è un delizioso hotel di lusso situato nel cuore della città vecchia, con uno staff meraviglioso, eleganti arredi moderni e un superbo benessere la zona. Altre opzioni di alta gamma sono l'elegante Hotel Villa Hügel Trier, famoso per le suite e gli appartamenti più grandi (alcuni con angolo cottura) e il Romantik Hotel zur Glocke, una scelta ideale per le sue lussuose e intime camere con travi a vista e grandi vasche da bagno.
  • Hotel di media categoria : una buona scelta nella categoria di fascia media, l'ibis Styles Trier è dotato di un arredamento fresco con un tema romano unico e una sontuosa colazione gratuita. Il Mercure Hotel Trier Porta Nigra offre anche un alto livello di qualità con le sue tariffe convenienti ed è idealmente posizionato proprio di fronte a Porta Nigra; Dispone anche di un buon ristorante con vista sulla città, insieme a tè e caffè nelle sue camere. Anche se un po 'più lontano dal centro storico, il FourSide Plaza Hotel Trier compensa con la sua posizione lungo il fiume sulla Mosella, insieme con le sue camere e suite più grandi.
  • Hotel economici : Hotel Feilen Wolff è un'ottima scelta di hotel economici a Treviri. Si trova direttamente dall'altra parte del fiume dalla città, con colazioni gratuite e camere pulite. Altri buoni hotel economici da prendere in considerazione sono l'Hotel Deutscher Hof Trier, famoso per il suo ambiente rilassato e l'arredamento piacevole, e l'ante porta Das Stadthotel, un hotel di prima categoria che offre camere pulite a pochi passi dai siti storici più importanti della città.

Escursioni giornaliere da Treviri

Konz, Igel e Nennig: ulteriori influenze romane

Data la sua posizione sul bellissimo fiume Mosella, Treviri è un meraviglioso trampolino di lancio per gite di un giorno nella campagna circostante. I punti salienti includono una visita a Konz, all'incrocio tra la Saar e la Mosella e solo otto chilometri a sud-ovest di Treviri. Konz è famoso per il suo museo all'aperto, Roscheider Hof, con le sue esposizioni di cultura tradizionale tedesca.

Merita una visita anche il caratteristico villaggio di Igel, un altro chilometro a sud di Konz e famoso per la Colonna Igel, un monumento funerario di 30 metri di altezza con una decorazione riccamente intagliata costruita per commemorare una ricca famiglia gallo-romana nel 3 ° secolo.

Più architettura romana attende a Nennig, a 40 chilometri a sud-ovest di Treviri, attraverso Saarburg e Remich. Qui, vedrai i resti di una villa romana scoperta nel 1852. Il suo meraviglioso pavimento a mosaico, che misura 10 metri per 16 metri, è uno dei più grandi e più belli a nord delle Alpi.

Fate Exhibition Slate Mine

A 30 minuti di macchina a est di Treviri, a 30 minuti di macchina, si trova anche l'interessante miniera di ardesia di Fell (Besucherbergwerk Fell). Ora gestito come un museo, questa miniera in disuso - conosciuta anche come la miniera espositiva Barbara-Hoffnung - in realtà consiste di due ex miniere di ardesia sul tetto. La più antica, la miniera Hope (Hoffnung), fu fondata nel 1850, mentre la nuova miniera, Barbara, che porta il nome del santo patrono dei minatori, fu inaugurata nel 1908.

È molto divertente esplorare le miniere come parte di un tour guidato di un'ora, che include la possibilità di scalare una tromba delle scale lunga 100 metri che le collega. Lungo la strada, scoprirai le condizioni ostili incontrate dai minatori, che spesso si recavano per giorni senza vedere la luce del sole durante i mesi invernali.

Assicuratevi anche di trascorrere del tempo esplorando il sentiero minerario di ardesia, che conduce oltre a numerosi antichi cimeli della miniera. C'è anche un centro informazioni in loco, che ospita una varietà di artefatti e strumenti correlati, oltre a display informativi e presentazioni multimediali.

Indirizzo: Auf den Schiefergruben, 54341 Fell

Ulteriori articoli correlati su Trip-Library.com

Esplorando l'area : la posizione di Treviri nella Valle della Mosella lo rende un luogo ideale per esplorare altre destinazioni top in questa splendida regione della Germania occidentale. È solo un'ora e mezza a ovest dei punti salienti di Coblenza, dove si incontrano i fiumi Reno e Mosella, il che lo rende un punto di partenza perfetto da cui prendere un battello per esplorare l'altrettanto attraente regione della Valle del Reno.

Viaggia in Europa : grazie alla sua posizione sul confine più occidentale della Germania, Trier è anche un comodo punto di partenza per altre interessanti città europee. Il Lussemburgo è a meno di un'ora di macchina, e vale la pena visitare la storica capitale di questo piccolo paese con lo stesso nome. La città di Metz in Francia è a solo un'ora a sud, ed è famosa per i suoi eccellenti musei, gallerie d'arte e la sua cattedrale. E a sole due ore di auto a nord, ti troverai a Liegi, una delle più belle città antiche del Belgio.

Germania Idee di viaggio : chi viaggia a Treviri spesso combina altre destinazioni tedesche nei suoi itinerari di viaggio. La capitale di Berlino è assolutamente da visitare, soprattutto per il suo storico quartiere culturale Museum Island. Altre parti di questo vasto e variegato paese includono la vicina Potsdam, l'ex casa preferita dei sovrani prussiani del paese, e Dresda, una delle più grandi città barocche d'Europa.