16 città più affascinanti in Europa

Dai fiordi norvegesi all'isola italiana della Sardegna, alcune città hanno un fascino quasi indefinibile che incanta i turisti e li invita a soffermarsi. Insieme alle attrazioni, queste città hanno un carattere reale, un senso del luogo e un'atmosfera accogliente che è irresistibile. Alcune di queste città affascinanti di cui avrai sentito parlare, ma alcuni sono segreti nascosti che pochi viaggiatori stranieri hanno scoperto. Sebbene le città stesse siano l'attrazione, ognuna di queste offre molte cose da fare per i turisti.

1. Esslingen, Germania

Una delle numerose città a graticcio della Germania sud-occidentale, Esslingen si è assicurata la sua posizione di principale centro commerciale costruendo due ponti sul fiume Neckar, rendendolo un evidente punto di passaggio per i commercianti medievali. Più di 200 edifici a graticcio del XIII e del XVI secolo si trovano nel centro storico di Esslingen, lungo i canali panoramici e intorno alla piazza del mercato. Questi sono uno scenario magico per il mercatino natalizio più suggestivo della Germania, quando 200 commercianti si riuniscono, vestiti con costumi medievali, per vendere autentici mestieri del Medioevo: peltro, vetro soffiato, lana, ferro battuto, intaglio del legno e lavori in pelle sono commerciati in mezzo animazione di menestrelli d'epoca e giocolieri. Ma visitare in ogni stagione per passeggiare per le sue strade strette, ammirare chiese storiche e assaggiare le sue numerose panetterie.

Alloggio: Dove alloggiare a Esslingen

2. Lucca, Italia

Nonostante sia la patria di alcune delle chiese medievali più belle della Toscana, oltre a torri e tesori artistici inestimabili, la più grande attrazione di Lucca per i turisti è che è semplicemente divertente essere qui. Sì, il marmo scolpito e intarsiato di San Michele nella facciata di Foro è mozzafiato, così come le opere d'arte nella cattedrale, ed è divertente scalare la torre Guinigi svettante per una vista a volo d'uccello. Ma dove altro troverai un giardino con alberi in cima a una torre medievale o una tranquilla passeggiata ombreggiata in cima alle mura che circondano la città? Rivendica un tavolo da caffè all'interno della piazza ovale e medita sugli edifici giallo limone che sono stati costruiti dalle mura di un'arena romana che si trovava lì. Si entra nella piazza attraverso le gallerie che una volta ammettevano gli spettatori. Se l'intera città sembra un set per un'opera pucciniana, non c'è da meravigliarsi: Lucca era la sua città natale.

Alloggio: Dove dormire a Lucca

3. Marvão, Portogallo

Una delle numerose cittadine collinari che da lungo tempo hanno tenuto d'occhio il confine con la Spagna, Marvão è la più drammatica e una delle meglio conservate. L'intero villaggio, che si trova in cima a una ripida scarpata, è racchiuso da mura e inserito attraverso un unico cancello. Il castello, le cui origini risalgono all'occupazione moresca, si trova al culmine, con vista su una chiesa parrocchiale e strade strette di basse case imbiancate. Cammina per i bastioni ben conservati per ammirare panorami di vasta portata e per apprezzare la posizione solitaria di Marvão alla frontiera. La storia della zona risale a molto prima del castello - nella valle sottostante ci sono i resti scavati di una città romana.

Alloggio: Dove dormire a Marvão

4. Stein am Rhein, Svizzera

La combinazione di edifici in legno e muratura ben conservati e gli affreschi colorati dipinti sulle facciate rendono la strada principale di Stein am Rhein quasi un palcoscenico per Hansel e Gretel. Ma oltre ad essere tra i borghi più belli d'Europa, è una città vera e l'architettura medievale è originale. Altri edifici a graticcio circondano il Reno, sulle cui sponde la città si estende in modo così pittoresco. Per una panoramica - letteralmente, mentre si trova in alto sopra la città - visita il Castello di Hohenklingen, costruito nel 1225 e ora un museo di storia locale. Un altro museo si trova nell'ex abbazia benedettina, fondata nell'XI secolo, ma l'intera città è pura meraviglia per gli occhi.

Alloggio: Dove dormire a Stein am Rhein

5. Ålesund, Norvegia

Quando un incendio devastante consumò l'intera città portuale di Ålesund nel 1904, la tragedia fu riscattata dalla combinazione di una depressione economica e di un nuovo entusiasmante movimento artistico e architettonico che stava attraversando tutta l'Europa. Così Ålesund ha offerto lavoro ai più nuovi - e ai disoccupati - architetti freschi dai loro studi. Il risultato è l'unica città europea interamente in stile Art Nouveau, piena non degli eccessivi trionfi del tardo Art Nouveau, ma delle graziose interpretazioni nordiche del primo movimento. L'ambientazione su due isole all'estremità di un fiordo circondato da montagne perfeziona la scena e aggiunge una genialità fuori dal comune. La gente del posto si ferma per sottolineare alcuni dettagli stravaganti che potresti aver perso, e nei ristoranti sul mare, gli chef fanno miracoli con i frutti di mare provenienti dalle acque locali. L'eccellente museo esplora la storia, l'arte e l'architettura e dà uno sguardo all'interno di una casa in stile Art Nouveau.

Alloggio: Dove dormire a Ålesund

6. Najac, Francia

Piccolo e fuori mano nella regione del Midi-Pirenei, nel sud della Francia, Najac è una strada unica in cima a una lunga catena di rocce che termina in un castello del XIII secolo . Parte di una catena di questi bastioni reali lungo la valle dell'Aveyron, questa una volta ospitava i Cavalieri Templari nella sua segreta dopo che l'ordine fu messo fuori legge nel 1307. Chiese e cappelle del XIII e del XIV secolo; una porta fortificata; la piazza del Barry, risalente al XV secolo ; e la bella Fontaine des Consuls, una fontana risalente al 1344, sono i punti salienti. Ma vorrai percorrere l'intera lunghezza di Narjac e visitare i passaggi segreti del castello.

Alloggio: Dove dormire a Najac

7. Winchester, in Inghilterra

La città cattedrale incontaminata di Winchester suona con la storia. Era la capitale dell'Inghilterra dai tempi anglosassoni fino al 13 ° secolo e la sede di Alfredo il Grande. Potete vedere la sua tomba nella cattedrale Winchester dell'XI secolo, dove fu incoronato Guglielmo il Conquistatore. La cattedrale è ricca di elementi architettonici e artistici: la volta tardo gotica, la magnifica Porta del Pellegrino dell'XI secolo in ferro battuto, i dipinti murali del XII e del XIII secolo e i murali del XVI secolo nella Cappella della Madonna. Ci sono rovine del castello reale, del palazzo vescovile e dei giardini di un'abbazia fondata dalla regina di re Alfredo, ma prendetevi del tempo per assaporare la città stessa, fermandovi nelle sale da tè e nei negozi e seguendo il fiume Itchen oltre antichi edifici e tranquilli giardini .

Alloggio: Dove alloggiare a Winchester

8. Volterra, Italia

È difficile scegliere tra le città medievali in collina della Toscana, e la maggior parte dei turisti prevede di visitarne più di una. Ma Volterra non è visitata così spesso come San Gimignano e alcune delle altre, quindi è un posto migliore per assaporare la vita locale e vedere le sue numerose attrazioni senza linee. Insieme alle suggestive stradine in pietra e alle piccole piazze, troverai tutta la gamma di monumenti toscani - importanti resti etruschi e romani ; Case a torre medievali del XII e XIII secolo; Arte rinascimentale; e un palazzo del XIX secolo splendente in alabastro intagliato, la specialità dell'artigianato locale. È facile capire perché è invariabilmente classificato come una delle migliori città antiche d'Europa.

Alloggio: Dove dormire a Volterra

9. Honfleur, Francia

Il trambusto delle barche nel suo porto peschereccio e il mix casuale di facciate in pietra, legno e muratura a stucco pastello aggiungono semplicemente l'aria allegra e festosa di questo porto marittimo della Normandia. Samuel de Champlain salpò da qui per esplorare il Nuovo Mondo, e il Musée de la Marine approfondisce la lunga storia del porto e della marina. Il museo d'arte mostra 200 opere dell'impressionista Eugène Boudin e dei suoi contemporanei Monet, Courbet, Millet e altri. Fai una sosta per ammirare il soffitto della chiesa tardogotica di Sainte-Catherine, costruita dai maestri d'ascia locali, per poi soffermarti sul gelato e goderti la scena.

Alloggio: Dove alloggiare a Honfleur

10. Český Krumlov, Repubblica ceca

Sebbene sia davvero una città, la città vecchia di Český Krumlov, splendidamente preservata, è un villaggio a sé stante, coccolato tra le sue mura e catturato nella curva del fiume Moldava. Quasi nascosta sotto i ripidi tetti a capanna è un labirinto di strette strade lastricate che circondano il castello del XIII secolo . Come la città stessa, questo complesso medievale mostra stili di epoca gotica, rinascimentale e barocca. L'intero centro è stato nominato patrimonio mondiale dell'UNESCO. Dopo aver visitato il castello, la Chiesa di San Vito e il Monastero dei Minoriti, passeggiare per le vecchie strade e ammirare la città dal fiume, in barca.

Alloggio: Dove alloggiare a Ceský Krumlov

11. Sintra, Portogallo

Con un breve tragitto in treno da Lisbona, Sintra non è un piccolo e pittoresco villaggio portoghese. Invece, c'è un fascino da fiaba, la sensazione che sei uscito dal mondo reale e in un castello, palazzo o giardino, dove gli elfi potrebbero spuntare da un fiore di camelia o ninfe nuotare nelle fontane. Castelli e palazzi sembrano essere dappertutto, uno più fantastico del prossimo, e tutti ambientati in lussureggianti giardini tropicali che si riversano giù per le ripide colline. Cinque sono aperti al tour, che vanno da una vera fortezza medievale e due palazzi reali (uno una confezione vittoriana multicolore e turrita) a una stravagante follia moresca e una finta fantasia dei Templari cavalieri. Non puoi fare a meno di essere travolto dal suo spirito quasi finto e incantato dai suoi giardini gloriosi.

12. Wismar, Germania

Questo storico porto marittimo del Baltico, un tempo parte della potente lega anseatica delle città commerciali, conserva tanto del suo centro medievale e del suo porto che è stato nominato patrimonio mondiale dell'UNESCO per la sua architettura ben conservata di Hansa. Una passeggiata tra le sue strade tortuose rivela case a graticcio; caratteristiche facciate a capanna a gradoni; l'affascinante chiesa medievale dello Spirito Santo; e un paio di gigantesche chiese in mattoni - la navata alta 36 metri di San Nicola, costruita nel 1381, è tra le più alte di questi giganti gotici che si trovano lungo la costa settentrionale della Germania. Il porto di Wismar sembra molto simile ai tempi di Hansa, e lo si può vedere da una crociera sul veliero monostrato Wissemara, una replica di un tradizionale Hansa Kogge. Con il bel tempo, unisciti ai locali per il pranzo al porto, dove le barche da pesca vendono fischbrötchen - involtini croccanti pieni di aringhe marinate, gamberi affumicati, salmone affumicato o salmone affumicato.

Alloggio: Dove dormire a Wismar

13. Laguardia, Spagna

Sorge sopra la Rioja, a sud di Bilbao, Laguardia si trova in cima a una collina, i suoi edifici di pietra stretti e stretti racchiusi da massicci muri di pietra. Durante il suo tumultuoso passato medievale, la roccia sottostante è stata scavata in un labirinto di gallerie per riparo e vie di fuga quando la città era sotto attacco. Oggi, alcuni di questi tunnel ospitano negozi e caffè accoglienti sotto gli edifici medievali che costeggiano le strette strade di pietra. È possibile salire sul percorso seguito da pellegrini medievali sul Cammino di San Giacomo, dalla chiesa romanica di San Juan Bautista fino alla cima del villaggio e la chiesa di Santa María de los Reyes . Guardate solo dentro per vedere le sculture in pietra dipinta del magnifico portale originale, uno dei migliori portali gotici in Spagna . Seguite le mura intorno alla chiesa per ammirare la valle sottostante e la catena montuosa della Sierra de Cantabria alle sue spalle.

Alloggio: Dove dormire a Laguardia

14. Bosa, Sardegna

Bosa sorge da una fila di case pastello lungo le sponde del fiume, attraverso un intreccio di vicoli e passaggi medievali al Castello Malaspina del XII secolo . La stretta strada principale è fiancheggiata da palazzi nobiliari, ora ospita negozi, gallerie e un museo. Scalate attraverso il labirinto di stradine, scale e piazzette per dare un'idea di questa remota città millenaria e ammirate gli insoliti affreschi del XIV secolo nella cappella del castello. Per panorami mozzafiato, segui la costa nord da Bosa ad Alghero, una città più grande ma ugualmente affascinante che allude al suo passato spagnolo. Questa costa occidentale della Sardegna è lontana anni luce dallo sfarzo della più nota Costa Smeralda.

Alloggio: Dove dormire a Bosa

15. Locronan, Francia

La città medievale in pietra di Locronan si trova tra due penisole nella Bretagna del West Finistère, vicino ad alcune delle più belle spiagge dell'Atlantico . Gli edifici medievali si mescolano con le case padronali del XVIII secolo e la città è teatro di un tradizionale festival di pellegrinaggio bretone noto come il perdono della Grande Troménie, che si tiene ogni sei anni. La vicina Chapelle Sainte-Anne-la-Palud è un importante luogo di pellegrinaggio, dove i fedeli venerano una statua di Sant'Anna. Il villaggio di Locronan ha negozi e monolocali che mostrano le opere di artigiani locali, e la zona è conosciuta per i suoi eccellenti frutti di mare, in particolare le cozze.

Alloggio: Dove alloggiare a Locronan

16. Annaberg-Buchholz

Più di ogni altra, Annaberg-Buchholz è la città natale della Germania. Situato nei ripidi pendii dei Monti Metalliferi - il centro del paese per la scultura in legno - Annaberg-Buchholz e le sue comunità circostanti sono responsabili della maggior parte delle decorazioni natalizie in legno associate alle vacanze. Dai minuscoli angeli in legno dalle guance rosa agli schiaccianoci accigliati ai caroselli da tavolo che volteggiano dal calore di una singola candela, se li trovi in ​​un mercatino di Natale tedesco è una buona scommessa che venissero da qui. Ma Annaberg-Buchholz e le sue tradizioni di intaglio del legno non riguardano solo il Natale. Le sue chiese sono vive con magnifici altari intagliati, pulpiti, pannelli, soffitti e statue realistiche, e le vetrine dei negozi sono piene di arte di intagliatori. Nascosto in una profonda vallata al di sotto del compatto centro città si trova un mulino a martelli medievale, i suoi giganteschi ingranaggi di legno ancora alimentati da un ruscello serpeggiante.

Più luoghi per trovare città affascinanti in Europa

Troverai città affascinanti in tutta Europa, dall'Islanda alla Grecia. Ma alcuni posti sembrano avere più della loro giusta quota. La Foresta Nera, a sud di Stoccarda, in Germania, è piena di accoglienti villaggi a graticcio. Le Alpi tirolesi e le loro colline pedemontane in Baviera e Austria ospitano idilliaci villaggi di montagna, alcuni dei quali ospitano le migliori località sciistiche d'Europa. I villaggi di pescatori si nascondono in baie nascoste vicino ad alcune delle spiagge più rinomate in Italia e Portogallo. La Toscana è disseminata di città collinari come Montepulciano, molte delle quali possono essere raggiunte con gite di un giorno da Firenze.