8 principali attrazioni turistiche a Trinidad, Cuba e Easy Day Trips

Accarezzando le montagne di smeraldo Escambray, Trinidad è un sito patrimonio dell'umanità dell'UNESCO e una delle città più affascinanti di Cuba. Così perfettamente conservati sono i pittoreschi edifici coloniali, l'intera città si sente come se fosse intrappolata in una distorsione temporale del XVIII secolo. Passeggia per le tortuose strade acciottolate qui per scoprire un tesoro di tesori architettonici, dalle variopinte dimore coloniali alle chiese storiche e campanili dipinti con colori pastello con vista panoramica. La maggior parte degli edifici si estende tra il XVII e il XIX secolo, quando la città prosperò grazie ai commerci di zucchero e schiavi.

Trinidad è anche un'ottima base per gite di un giorno in montagna e al mare. Da qui, i turisti possono fare escursioni alle cascate nella Sierra del Escambray; in bici verso la bella Playa Ancon, una spiaggia costellata di palapa; o avventurarsi nella Valle de Los Ingenios, un'altra gemma patrimonio dell'umanità.

1. Editor's Choice Plaza Mayor

La pittoresca Plaza Mayor si trova nel centro storico di Trinidad ed è il luogo ideale per iniziare un giro turistico della città. Molte delle principali attrazioni turistiche di Trinidad si trovano su o vicino a Plaza Mayor, tra cui l'affascinante Museo Historico Municipal, la famosa Iglesia Parroquial de la Santisima Trinidad e altri musei e gioielli architettonici. Dopo aver esplorato le belle ville coloniali e i musei che presidiano questa piazza costellata di palme, i visitatori possono rilassarsi in uno dei ristoranti vicini o nelle caffetterie all'aperto. È un posto suggestivo per sedersi, ordinare una bibita fresca e immaginare come sarebbe stata la vita qui quando ricchi baroni dello zucchero passeggiavano lungo le strade acciottolate.

2. Palacio Cantero (Museo Historico Municipal)

Il Museo Historico Municipal di Trinidad è ospitato nel bellissimo palazzo neoclassico di Cantero. Costruito nei primi anni del 1800, il palazzo ha un'aria di grandiosità in tutto con pavimenti in marmo italiano e grandi sale aperte. Il museo esplora la storia di Trinidad e delle aree circostanti. In mostra ci sono documenti e mappe, oltre a mostre sulla Valle de los Ingenios, l'industria del commercio di schiavi e le guerre di indipendenza. Dopo aver esplorato le mostre, i visitatori dovrebbero salire le ripide scale a spirale della torre per una vista panoramica della città e del Mar dei Caraibi. È particolarmente bello al tramonto.

Indirizzo: Simon Bolivar 423

3. Iglesia Parroquial de la Santisima Trinidad

Nell'estremità superiore della Plaza Mayor, la Parrocchia Iglesia de la Santisima Trinidad indossa una semplice facciata neoclassica scolorita dal sole, che smentisce i suoi tesori interiori. Questa è la più grande chiesa di Cuba e ospita una statua molto adorata conosciuta come Cristo della Vera Croce o Senor de la Vera Cruz . Questa statua in legno del XVIII secolo era destinata a una chiesa a Vera Cruz, in Messico, dal suo luogo di origine in Spagna. Ma forti venti hanno ostacolato l'arrivo della nave a destinazione e la nave è atterrato a Casilda, a poca distanza da Trinidad. Il capitano decise di lasciare la statua alle sue spalle quando salpò e il senor de la Vera Cruz fu portato qui dove ancora oggi abbellisce la chiesa. I punti salienti interni della chiesa sono i soffitti a volta e una serie di impressionanti altari scolpiti in legno di cedro e mogano. Iglesia Parroquial de la Santisima Trinidad è anche rinomata per la sua acustica eccellente.

4. Playa Ancon

A circa 12 chilometri a sud di Trinidad, Playa Ancon, sulla penisola di Ancon, è una delle spiagge più belle della costa meridionale di Cuba. Una barriera corallina setole appena al largo, e la distesa di sabbia bianca lunga 4 chilometri sfoggia un mare cristallino con sfumature blu. Sebbene non così sorprendente come Varadero, Guardalavaca e Cayo Coco, Playa Ancon tende ad essere meno affollata di questi famosi filoni e offre una gamma più ampia di strutture ricettive - dagli hotel all-inclusive alle pensioni. Chi ha un budget può optare per un soggiorno in casa a La Boca, un'altra spiaggia vicino alla cima della penisola, che offre molta più interazione con la gente del posto rispetto ad altre località balneari di Cuba. Per una giornata divertente, molti turisti noleggiano biciclette a Trinidad e vanno in bicicletta fino a Playa Ancon; il viaggio dura circa 40 minuti.

A breve distanza in barca da Playa Ancon, Cayo Blanco è famosa per le gite di un giorno. Oltre a crogiolarsi sulle spiagge di sabbia bianca dell'isola, i visitatori possono immergersi e fare snorkeling nella più grande barriera corallina nera a Cuba.

5. Palacio Brunet (Museo Romantico)

Il giallo Palacio Brunet ospita il Museo Romantico, che offre una finestra sul mondo del ricco barone dello zucchero, Conde de Brunet. Costruito nei primi anni del XIX secolo, questa affascinante villa coloniale era di proprietà di Brunet, dal 1830 al 1860, un'epoca indicata come periodo romantico. La collezione del museo comprende oggetti provenienti da varie famiglie ricche di Trinidad, ma soprattutto i possedimenti di Brunet. Tra gli espositori ci sono pezzi squisiti di vetro e porcellana, opere d'arte e mobili antichi dell'epoca.

Indirizzo: Echerri 52, Trinidad

6. Museo dell'architettura coloniale

Per i visitatori che desiderano saperne di più sulla complessità dell'architettura coloniale di Trinidad, il Museo de Arquitectura Colonial approfondisce i dettagli. La villa Sanchez Iznaga ospita il museo ed è composta da due edifici blu del 18 ° secolo che sono stati combinati all'inizio del XIX secolo. All'interno del suo interno sono esposte le rifiniture architettoniche come porte, maniglie, serrature, finestre e griglie, nonché un bagno del 19 ° secolo ricreato. Il Museo de Arquitectura Colonial offre anche visite guidate a piedi attraverso le storiche strade di Trinidad, dando ai visitatori un apprezzamento più ricco dei magnifici edifici della città.

Indirizzo: Plaza Mayor, Trinidad

7. Iglesia y Convento de San Francisco (Museo Nacional de Lucha Contra Bandidos)

Un punto di riferimento distintivo a Trinidad, la Iglesia y Convento de San Francisco con il suo bel campanile giallo e verde, sostiene una storia ricca di eventi. Costruito nel 1813 dai Francescani, questo ex convento fu rilevato e trasformato in una chiesa parrocchiale a metà del 1800 e in seguito divenne un carcere prima che gran parte della struttura fosse demolita negli anni '20. Solo alcuni degli edifici esterni e il campanile sono ancora in piedi.

Oggi questo pittoresco edificio ospita il Museo Nacional de Lucha Contra Bandidos (Museo Nazionale della Lotta contro i Banditi). I fan della storia rivoluzionaria di Cuba dovrebbero dedicare un po 'di tempo per esplorare le interessanti mostre qui. In mostra fotografie, documenti e attrezzature associate alle forze controrivoluzionarie o ai "banditi" del 1959 e ai problemi e alle battaglie che ne seguirono. Dopo aver visitato il museo, i turisti possono alleggerire l'atmosfera in cima al campanile, che offre splendide viste sulla città.

Indirizzo: Echerri 59

8. Casa de Aldeman Ortiz (Galeria de Arte)

La Casa de Aldeman Ortiz è un palazzo coloniale del 1809 originariamente costruito per Ortiz de Zuniga, commerciante di schiavi e sindaco di Trinidad. L'edificio ospita ora la Galeria de Arte, che contiene una scuola d'arte e offre dipinti in vendita al pubblico. L'arte cubana contemporanea domina la collezione. Oltre a vedere alcuni di questi pezzi vibranti, una visita qui è una buona scusa per vedere l'interno della Casa de Aldeman. Notare gli affreschi e i soffitti decorati, così come la grande scalinata.

Dove alloggiare a Trinidad per visite turistiche

Consigliamo questi accoglienti hotel e pensioni a Trinidad vicino alle principali attrazioni storiche della città:

  • Iberostar Grand Hotel Trinidad: lusso in stile coloniale, posizione fantastica, a pochi passi da Plaza Mayor, musica dal vivo, sala giochi, vasca idromassaggio e spa.
  • Hotel La Ronda: boutique hotel di fascia media, posizione centrale, camere spaziose, cortile caratteristico.
  • Casa MiCuba: bed-and-breakfast a prezzi accessibili, host accogliente, camere climatizzate, servizio lavanderia.
  • Hostal Casa El Ceramista: pensione economica, padroni di casa fantastici, cucina autentica cubana, bella terrazza panoramica.

Easy Day Trips da Trinidad

Valle de los Ingenios

Ad est di Trinidad, sulla strada per Sancti Spiritus, si trova la lussureggiante Valle de los Ingenios con uno splendido scenario di campi di canna da zucchero verde, palme e montagne. Considerato patrimonio dell'umanità dall'UNESCO, la valle, nota anche come Valle de San Luis, conserva reliquie e monumenti del XIX secolo quando qui sorgevano piantagioni di canna da zucchero e mulini serviti da schiavi.

I tour della valle dovrebbero includere una serie di punti chiave. Il Mirador de La Loma del Puertos, un belvedere sopraelevato, offre una vista impressionante dell'intera Valle de los Ingenios. Da non perdere anche la torre Manaca Iznaga alta 44 metri. I visitatori possono salire sulla torre per più viste e cenare al ristorante nella casa accanto. Un'altra casa storica trasformata in ristorante è la Casa Guachinango, posseduta nel XVIII secolo da Don Mariano Borrell, un nome ben noto nella storia della regione. Qui, i visitatori troveranno un'altra bella vista del paesaggio, che comprende anche il fiume, Rio Ay.

Un treno turistico attraversa la valle da Trinidad, e i turisti possono anche esplorare la valle in auto oa cavallo, con o senza guida.

Salto del Caburni

Circondando Trinidad sono le cime smeraldo della Sierra del Escambray con alcune escursioni gratificanti. Qui, nel Parco nazionale Topes de Collantes, gli amanti della natura possono intraprendere un impegnativo percorso fino alla cascata di 75 metri del Salto del Caburni. Il percorso è di circa 5 o 6 chilometri di andata e ritorno attraverso una foresta di palme e pini dove gli escursionisti possono avvistare colibrì, picchi, insetti e bellissime piante tropicali. Una volta alle cascate, i visitatori possono rinfrescarsi nelle acque cristalline della piscina. Gli escursionisti dovrebbero indossare scarpe adeguate in quanto il sentiero può essere stretto e ripido. Si noti che durante la stagione secca, le cadute sono meno impressionanti.