9 escursioni top-rated nel Parco nazionale del Bryce Canyon

Lo spettacolare scenario del Bryce Canyon National Park è un paesaggio allettante per gli escursionisti. Una coppa di splendenti hoodoos color arancio e oro attira l'attenzione mentre si guarda oltre l'anfiteatro principale dai punti Sunrise o Sunset e si vedono i sentieri tortuosi che serpeggiano attraverso il canyon. Percorsi faticosi sulle cime delle creste si snodano attraverso una foresta di fiabe con imponenti hoodoos. Mescolati nella scena ci sono una manciata di enormi pini, sminuiti dalle dimensioni delle formazioni di pietra che li circondano.

Le escursioni a Bryce Canyon spaziano da facili sentieri asfaltati a percorsi di mezza giornata più lunghi e mozzafiato. Di seguito è riportato un elenco di escursioni facili, moderate e faticose, che offrono viste eccezionali e meritano lo sforzo.

1. Percorso Queen's Garden / Navajo Loop Combination

Percorso Queen's Garden / Navajo Loop Combination Trail

Il Queen's Garden / Navajo Loop è l'escursione più popolare nel Bryce Canyon National Park, che attraversa la sezione più spettacolare del parco. Questa escursione offre una vista eccezionale dal bordo e poi scende lungo creste nel canyon e si snoda tra i giganteschi hoodoos. La lunghezza totale dell'escursione è di 2, 9 miglia e il dislivello è di circa 600 piedi. È abbastanza lungo e abbastanza diversificato da darti una buona sensazione per il parco, ma abbastanza facile da permettere a chiunque sia in condizioni ragionevoli di farlo. Sebbene si tratti di un'escursione tecnicamente semplice su un percorso solido e privo di ostacoli, il parco classifica questa escursione come moderata, ma ciò è probabilmente dovuto alla lunghezza del sentiero e all'altezza.

Il modo migliore per fare questa escursione è in senso orario a partire da Sunrise o Sunset Point. Da Sunrise Point, il sentiero si snoda lungo il canyon lungo il Queen's Garden trail, con prospettive favolose ad ogni angolo. In fondo, puoi vedere una breve deviazione per il Queen's Garden, dove troverai un hoodoo che assomiglia alla Queen Victoria. A questo punto, il sentiero si unisce al Navajo Loop e alla fine inizia una graduale salita sul canyon. Nell'ultima sezione del Navajo Loop, due sentieri portano a Sunset Point; il più popolare è Wall Street; la seconda opzione è Two Bridges. Entrambi questi alla fine portano a una serie di tornanti, dove si guadagna considerevole elevazione su una breve distanza. Il sentiero si apre quindi a Sunset Point e, se hai parcheggiato a Sunrise Point, puoi camminare lungo il Trail Trail pavimentato fino al punto di partenza.

2. Punto tramonto fino al punto di alba

Punto da Tramonto a Punto alba

Se hai un tempo limitato nel parco e vuoi solo fare una passeggiata facile e veloce, questo è il posto giusto per farlo. Questo sentiero pavimentato, che fa parte del Trail Trail, corre lungo la cima del canyon e si affaccia sul Bryce Canyon Amphitheatre e su uno dei panorami più impressionanti dello Utah. I hoodoos arancioni e color crema bruciati si alzano dal pavimento e dalle pareti del canyon, e sullo sfondo le dolci colline lasciano il posto a montagne lontane. In una giornata limpida, è possibile vedere fino alla montagna Navajo, a 80 miglia di distanza.

Guardando fuori da questo sentiero, puoi anche vedere sezioni del sentiero del Queen's Garden mentre serpeggia lungo le creste a sinistra, così come i tornanti del Navajo Loop Trail sulla destra. Ottime opportunità fotografiche si presentano lungo questa passeggiata di mezzo miglio ( un viaggio di ritorno di un miglio ). Bryce Canyon Lodge, l'unica sistemazione nel parco, si trova proprio dietro Sunrise Point.

3. Loop Fairyland

Ciclo di Fairyland |

Fairyland Loop è un sentiero preferito con gli escursionisti interessati a un'escursione più lunga. Questo percorso ti porta su un percorso meraviglioso attraverso hoodoos e lungo creste che offrono viste meravigliose e vedute ravvicinate delle strane formazioni. In alcune sezioni, il sentiero si sente come una chioma che cammina attraverso una foresta di hoodoos, mettendoti a livello degli occhi con rocce in equilibrio sulle cime delle guglie. Le tonalità arancio, oro, crema e rosa sono particolarmente vivaci lungo questo percorso. Se lo desideri, puoi aggiungere uno sperone a Tower Bridge, che può anche essere fatto come un'escursione separata.

Fairyland è un'escursione di otto miglia, con un dislivello di circa 2.300 piedi. Sebbene non sia tecnicamente difficile, è elencato come faticoso dal parco a causa della distanza e dell'elevazione. Se ti trovi in ​​campeggio al Bryce's North Campground, puoi prendere il sentiero direttamente dal campeggio. Altrimenti, puoi partire da Fairyland Point o Sunrise Point, sebbene partire da Sunrise Point significherà aggiungere un po 'di distanza all'escursione.

4. Peek-A-Boo Loop Trail

Peek-A-Boo Loop Trail

Questo sentiero di 5, 5 miglia è una bella alternativa al più impegnato Queen's Garden e Navajo Trails. Una ripida discesa ti porta nelle profondità del Bryce Canyon Amphitheatre, attraverso gli enormi hoodoos. Uno dei momenti salienti lungo Peek-A-Boo Loop è il Muro di Windows, dove archi e crepe nelle parti superiori dei hoodoos connessi circondano il cielo blu dietro. Con più di 1.500 piedi di dislivello, la maggior parte di essi si verificano su una distanza molto breve, questa è un'escursione faticosa .

Questa escursione può essere combinata con il Queen's Garden / Navajo Loop, in quello che è indicato come The Figure 8 Combination Trail, per un doppio loop di 6, 4 miglia che ti offrirà un tour più completo dell'anfiteatro.

5. Queen's Garden

Queen's Garden |

Il Queen's Garden è un percorso facile, fuoristrada, lungo 1, 8 miglia, ma i panorami in ogni direzione sono completamente diversi, quindi sembra più una pista ciclabile. Questo è paragonabile per bellezza e diversità al Queen's Garden / Navajo Loop Combination Trail, ma a meno della metà della distanza, il che lo rende perfetto per chiunque abbia poco tempo.

L'escursione scende da Sunrise Point, lungo le cime di creste fangose ​​e calcaree che si snodano nel canyon. Gli elefanti colorati si alzano intorno a te e le creste sono punteggiate da pini. Il sentiero ha una larghezza moderata nella maggior parte delle sezioni, e sebbene vi siano discese su uno o entrambi i lati delle creste, non sono pareti a strapiombo, solo ripidi pendii di roccia e fango sgretolati. In un paio di punti, passi attraverso archi artificiali. Questo percorso è incredibilmente panoramico, con opportunità fotografiche ovunque. All'estremità del sentiero si trova il Queen's Garden, dove una fitta macchia di pini offre una bella ombra per alcune panchine. Da qui, puoi guardare in alto per vedere un hoodoo che assomiglia alla regina Vittoria seduta sul suo trono. Tornate sullo stesso sentiero per tornare al parcheggio.

6. Sentiero navajo

Sentiero Navajo |

Il Navajo Trail attraversa topografia simile a quella del Queen's Garden, con i suoi numerosi hoodoos che si ergono su tutti i lati mentre scendi nell'Anfiteatro, sotto Sunset Point. La principale differenza tra le due escursioni è il grado più ripido di Navajo e un maggiore aumento di altezza. Si tratta di un'escursione di 1, 3 miglia con 550 piedi di dislivello su una vasta serie di tornanti a pompaggio di cuore. Il parco valuta questa escursione come moderata, ma se si prende il tempo, è una pista facile. Il sentiero inizia a Sunset Point.

7. Escursione ai pini di Bristlecone

Bristlecone Pines Hike |

I pini bristlecone non sono uno spettacolo comune in questa zona dello Utah, ma questa escursione ti darà la possibilità di vedere alcuni di questi alberi antichi, alcuni dei quali hanno 1.800 anni. L'escursione inizia a Rainbow Point, all'estremità sud della strada panoramica attraverso il parco, che è anche la zona più alta del parco. L'elevazione qui raggiunge 9100 piedi, ma fortunatamente questa pista ad anello di un miglio ha meno di 200 piedi di dislivello, rendendolo una facile escursione.

Il sentiero si snoda attraverso una foresta di abeti blu, abete Douglas e abete bianco, ma offre anche incredibili viste sul canyon e opportunità di vedere uccelli e altri animali selvatici. Le temperature qui sopra possono essere più fresche rispetto ad altre aree del parco, e la neve tende a soffermarsi. Di conseguenza, questa escursione potrebbe essere inaccessibile durante l'inverno e in primavera.

8. Tower Bridge

Tower Bridge

Se non si è pronti per l'intero Fairyland Loop Trail, si consideri l'Out-and-back Tower Bridge Hike, che copre una parte del sentiero Fairyland, prima di virare su uno sperone verso una struttura in pietra drammatica nota come il Tower Bridge. I pini bristlecone possono anche essere visti lungo questa escursione di tre miglia mentre attraversa i hoodoos e oltre un muro di pietra colorato chiamato Chinese Wall.

Si tratta di un'escursione moderata con un dislivello di 800 piedi e qualche ombra vicino al Tower Bridge.

9. Grotta muscosa

Grotta muscosa |

Come suggerisce il nome, questa escursione porta ad una grotta, che è davvero più di una mensola a sbalzo umida. Tuttavia, la vera bellezza di questo sentiero facile è la cascata e il fiume che tagliano il paesaggio alla base delle colline coperte di cappa. Il sentiero segue la maggior parte della strada del fiume, attraversando un ponte in un punto, e poi sale fino alla grotta muschiosa. Lungo la salita, la pista si divide. A sinistra si trova la grotta e sulla destra c'è un belvedere con vista sulle cascate e sul fiume.

Mossy Cave si trova fuori dai cancelli del parco, lungo la strada statale 12, verso la città di Tropic, rendendola una breve sosta, se siete diretti al Parco Nazionale di Capitol Reef. La distanza totale di questa escursione è di poco meno di un miglio, con un dislivello di 300 piedi.

Trovare i migliori scarponi da trekking

Per le escursioni più piacevoli, assicurati di avere scarpe da trekking decenti o stivali. Le persone discutono sul fatto che gli piaccia o no camminare con i bastoncini o cosa indossare, ma nessuno contesta la necessità di avere scarpe da trekking comode e robuste. Guarda i nostri articoli sulle migliori scarpe da trekking da uomo del 2019 e le migliori scarponi da trekking da donna per il 2019 per dare un'occhiata ai diversi tipi di scarponcini da trekking e per aiutarti a capire quali sono adatti a te.

Dove alloggiare vicino al parco nazionale del Bryce Canyon

  • Nel parco: L'unica opzione di alloggio nel parco è la storica Bryce Canyon Lodge, con un fascino caratteristico e rustico. Tra alberi di pini enormi si trovano una serie di lussuose cabine in pietra e legno e un complesso in stile hotel più tradizionale. La sala da pranzo è una piacevole sosta per il pranzo o la cena, indipendentemente dal fatto che soggiorniate o meno al lodge.
  • Bryce Canyon City: la città più vicina a Bryce Canyon è Bryce Canyon City, a poco meno di tre miglia dal parco. L'opzione migliore qui è il Best Western Plus Ruby's Inn, che è molto più di un semplice hotel standard. La struttura ha un tema occidentale e offre spettacoli di cowboy la sera e intrattenimento informale nella hall, così come passeggiate a cavallo; andare in mountain bike; e una varietà di tour guidati, inclusi tour in elicottero. Ruby gestisce anche un grande magazzino, un ristorante, un grande campeggio e molto altro ancora. È un'enorme operazione a Bryce Canyon City.
  • Opzioni di bilancio e di medio raggio nelle vicinanze: per un alloggio più economico, è meglio basarsi nelle città di Tropic (a 15 minuti) o di Panguitch (a 30 minuti). A Tropic, il Bryce Pioneer Village offre piccole camere di base, una piscina e colazione gratuita. A Panguitch, il Quality Inn Bryce Canyon, in stile occidentale, è situato in posizione comoda sull'autostrada, a est della città, verso il Bryce Canyon, e dispone di camere confortevoli. Per un'opzione più economica, provate Church's Blue Pine Motel, proprio nella città di Panguitch.
  • Campeggio: per i migliori posti per campeggiare, consulta il nostro articolo sui migliori campeggi nei pressi del Bryce Canyon.

Altri articoli correlati sull'escursionismo su Trip-Library.com

Trovare i migliori scarponi da trekking: l' Utah è un posto dove si vuole sicuramente avere un buon paio di scarponcini da trekking. Le escursioni possono essere impegnative e il terreno può essere accidentato. Se sei nel mercato per un nuovo paio di scarponcini da trekking, assicurati di vedere i nostri articoli sui migliori scarponcini da uomo del 2019 e le migliori scarponi da trekking per donna del 2019. Questi viaggi renderanno più piacevole il tuo viaggio.

Esplorando i sentieri escursionistici dello Utah: gli escursionisti con più tempo dovrebbero prendere in considerazione di fermarsi in alcune delle altre grandi mete escursionistiche dello Utah. In cima alla lista ci sono le escursioni nel Parco nazionale di Zion. Per scoprire paesaggi meno noti, meno affollati, ma quasi ugualmente impressionanti, dai un'occhiata ai sentieri escursionistici intorno a San Giorgio. Troverete anche fantastici campeggi attorno a Sion e San Giorgio. Per uno sguardo più completo sullo stato, consulta i nostri articoli sulle migliori escursioni in Utah, i migliori parchi nello Utah e le migliori attrazioni dello Utah. I viaggiatori diretti a nord non dovrebbero perdersi una sosta al Parco nazionale degli Arches e alla vicina città di Moab.